Chi siamo

Da oltre 75 anni siamo specializzati nella produzione di componentistica per gru e macchine movimento terra

 

klaas bakker
Harm Bakker child

Gli inizi

L'azienda è stata fondata nel 1939 da Mr Slimmens ad Arnhem, in un piccolo fabbricato del quartiere residenziale. Inizialmente si occupa di meccanizzazione agricola, gestita di persona da Mr. Slimmens.

Nel 1950 la proprietà passa a Klaas Bakker, che la rinomina K. Bakker. Negli anni successivi continua come azienda di meccanizzazione agricola, fino al sopraggiungere della grave crisi del settore.

Klaas intuisce che è giunto il momento di cambiare e decide di convertire l’attività nella produzione di basi per giostre. La versatilità e capacità di adattamento dell'azienda restano immutate. Da sempre, uno dei nostri punti di forza è che siamo in grado di adattare con facilità i nostri prodotti alle esigenze dei clienti.

La storia che continua

Dopo vari anni, causa la malattia di Klaas, il figlio Harm, che nel frattempo si unisce in matrimonio con Thea Nijhoff, sostituisce il padre nella gestione aziendale. Klaas guarisce e torna in azienda. Da quel momento in poi Harm assume più responsabilità nella conduzione. Introduce il più grande cambiamento dell'azienda fino ai giorni nostri. Un cliente gli chiede di fornirgli una benna speciale per la sua gru, una combinazione tra pinza per tronchi e benna per movimento terra. Harm crea la benna a valve aperte, nota come "benna Bakker". Segue un altro importante cambiamento: un cliente ordina una benna ribassata. Harm realizza la benna a cilindro orizzontale. Con questa benna molto più bassa, il cliente è in grado di aumentare sostanzialmente la velocità di carico del veicolo, abbattendo tempi e costi. Ecco quindi il secondo punto di forza della nostra azienda: la capacità di ascoltare i clienti e di adattare i prodotti in modo da soddisfare pienamente le loro esigenze.

Negli anni, Harm, Klaas e un numero crescente di collaboratori si dedicano alla fabbricazione di questi primi prodotti e vari altri, su indicazioni specifiche dei clienti. Il mercato di quella che diventa nota come "benna Bakker" cresce rapidamente, costringendo Harm a trascorrere più tempo in ufficio e in viaggio e sempre meno in fabbrica. Klaas continua in azienda fino all’età della pensione, dopo Arnhem, presso Huissen ed Elst.

 

HB Folder "Bakker Bak"
Harm en Klaas aan het werk
kinderen smeden sleutelhangers
Het feest werd druk bezocht

75 anni

Nel 2014 l’azienda celebra il 75° anniversario di attività con una grande festa, come già fatto in precedenza in occasione del trasferimento da Huissen a Elst. Alla festa, che fa registrare una grande affluenza di partecipanti, l’intrattenimento comprende musica, rinfreschi, discorsi e alcune sorprese. Naturalmente si è pensato anche ai bambini con attività di ogni tipo. Trampolini, giochi di prestigio, omaggi portachiavi, modellistica e altro ancora.

Poi arriva il momento del grande cambiamento. Harm acquisisce Gusella Equipment e la trasferisce dall’Italia in Olanda, cambiando la ragione sociale in Gusella Bakker. Fa seguito l’espansione dell’attività produttiva a Elst con l’aggiunta delle benne a polipo e di tutti gli altri prodotti di Gusella Equipment. Da quel momento, alle competenze e all'esperienza di Harm si aggiungono quelle di Federico e Riccardo Gusella, che entrano in Gusella Bakker. Un’unione che si rivela vincente.

 

Oggi e domani

Oggi Bakker Hydraulic Products mantiene e accresce il suo spirito innovativo. Abbiamo sempre presenti i nostri punti di forza, cioè capacità di reagire prontamente ai mutamenti del mercato e di ascoltare il cliente. Lo scopo è quello di soddisfare totalmente la domanda offrendo ai clienti i prodotti di cui hanno bisogno per svolgere il loro lavoro a regola d’arte.

Come sempre, l'azienda a conduzione familiare è in buone mani. Harm continua nel suo impegno di salvaguardia del futuro dell'azienda, coadiuvato dalla moglie Thea e dai membri della nuova generazione. Il figlio Gerard è parte del team e la figlia Angela si prepara a entrare in azienda quanto prima, garantendo così un futuro senza soluzione di continuità.

 

Harm Bakker
Angela van Poecke Bakker
Gerard Bakker